Amazon si preparerebbe a fare un nuovo passo nel mondo fisico: il campione dell’ecommerce globale starebbe infatti trattando
l’acquisto di una catena americana di sale cinematografiche. L’indiscrezione stata raccolta da Bloomberg ma non ha ricevuto
alcuna conferma dagli interessati.

Oggetto del contendere Landmark Theatres, una catena di sale specializzata in cinema indipendente e straniero con 56 locali
distribuiti in tutti gli Stati Uniti, 27 stati tra cui alcune sedi prestigiosa come New York, San Francisco, Los Angeles e
Chicago. Amazon, secondo l’agenzia, non sarebbe l’unico attore a trattare con i proprietari, la Wagner/Cuban Cos, che fa capo
ai miliardari Mark Cuban e Todd Wagner.


Amazon gi presente nei media, con studi televisivi e cinematografici, ma soprattutto ha avviato da tempo una strategia
di crescita nel mondo fisico, mentre la creatura di Jeff Bezos nata e cresciuta nell’universo digitale tanto da diventare
il supermercato globale online.

La scelta strategica potrebbe essere quella di creare una rete distributiva per i contenuti creati dal gruppo. D’altra parte
tra gli acquirenti concorrenti ci sarebbe anche Netflix. Ma per Amazon una rete di sale cinematografiche potrebbe rapresentare
anche un’espansione dei punti fisici, alla stregua delle librerie, di Aamazon Go e della catena di supermercati Whole Foods,
per entrare in contatto diretto con i propri clienti.

Cos come Amazon Prime offre incentivi ai clienti di Whole Foods, cos potrebbe fare con sconti ai cinema. Quello che potremmo
scoprire a breve che il colosso del web intenzionato ad ampliare la propria presenza nel mondo dei media e dei film,
aprendo un nuovo fronte di attivit.

© Riproduzione riservata



Sorgente – ilsole24ore.com