Ottava edizione di Milan Games Week , quest’anno come l’anno scorso al centro del tavolo ancora una volta gli eSport. Due arene dedicate per circa 16mila metri
quadrati per fare toccare con mano l’emozione di seguire videogiocatori che giocano ai videogiochi dal vivo. Sar una prova
del nove per capire meglio la presa sul nostro mercato e sul nostro pubblico di queste nuove forme di intrattenimento “sportivo”.
Gli sponsor sembrano crederci, anche se qui da noi i numeri non sono neppure paragonabili alle cifre che sono girate in Usa
e in Corea. Qualche dubbio invece lo nutrono i nuovi spettatori. Per esempio, per un over quaranta l’esperienza in una arena
per assistere a un videogioco competitivo poco conosciuto pu essere diciamo spiazzante. Quello che infatti sta emergendo
con chiarezza che gli eSport per avere un senso mediatico vanno spiegati bene. Per seguire in diretta le partire serve avere
ben chiaro non solo il funzionamento del gioco, ma interfaccia, statistiche e una conoscenza profonda delle meccaniche profonde
del gameplay. Serve insomma sapere dove guardare e quando. Tutte operazioni non banali, che non possono essere demandate alla
bravura di chi si occupa delle “telecronaca”. Per diventare insomma uno spettacolo “pi” largo di quello che oggi, serve
studiare bene, molto bene il videogioco. A differenza del calcio per divertirsi insomma non serve avere dato due pedate a
una palla. Ci premesso, per curiosi e non ecco di seguito il programma della manifestazione, cosa fare quando.

Cosa vedere quando. Vodafone, partner di tutte le iniziative, organizzer attivit di intrattenimento e di gioco aperte a tutti, ma il grande
protagonista sar il primo torneo itinerante Vodafone-ESL, che vedr i giocatori sfidarsi a Clash Royale.
Si parte venerd 5 ottobre, giornata d’apertura della manifestazione. Nello stand Sony – Mercedes-Benz si apriranno attivit a cui potranno partecipare
i visitatori per dimostrare la propria abilit alla guida e aggiudicarsi premi, gadget e riconoscimenti. Nel pomeriggio si
svolgeranno i Last Chance Qualifier, prove a tempo su circuito che eleggeranno il player pi veloce per la Finalissima del
torneo GT Sport e-Cup by Mercedes-Benz su PS4.

Sabato 6 ottobre la ESL Arena sar la giornata di ESL Rainbow Six EuroCup, il primo torneo internazionale organizzato da ESL in Italia e dedicato
al pi famoso titolo di Ubisoft. Sia sabato che domenica, 8 team campioni nazionali provenienti da Polonia, Russia, Germania,
Francia, Spagna, Benelux e Italia si sfideranno per aggiudicarsi un montepremi di 10.000 euro.
Domenica 7 ottobre la Rainbow Six EuroCup toccher le sue battute finali. Ultimo giorno anche per Gran Turismo Sport. La Finalissima del torneo
GT Sport e-Cup vedr sfidarsi i 12 migliori player italiani

© Riproduzione riservata



Sorgente – ilsole24ore.com