Instagram continua a crescere non solo a livello mondiale, ma anche nel nostro paese. Oggi in Italia sono 19 milioni gli utenti
attivi ogni mese, mentre erano 14 milioni un anno fa. Una crescita del 36%, superiore a quella del 27% registrata un anno
prima. Le stime sono Vincenzo Cosenza che gestisce sul suo blog un osservatorio sui social media in Italia. «Secondo le mie stime – si legge nel blog – è plausibile ipotizzare un utilizzo
giornaliero di almeno 11 milioni di persone».
Usando lo strumento di advertising emerge un dato particolarmente utile per i marketer: gli italiani raggiungibili con le
Storie sarebbero 14 milioni, quindi il 75% degli utilizzatori complessivi.
Ma per Instagram la svolta potrebbe chiamarsi eCommerce. E Zuckerberg ci starebbe pensando pesantemente. Secondo quanto riporta il sito The Verge, infatti, a Menlo Park sono impegnati
al lancio di una nuova applicazione direttamente correlata ad Instagram. Una App che consentirebbe agli utenti di acquistare
gli articoli dei marchi seguiti sulla piattaforma delle foto filtrate. Un progetto che prenderebbe il nome di IG Shopping
e che potrebbe arrivare nel giro di qualche mese.
Da Facebook Inc. hanno preferito non commentare la notizia, segno evidente che qualcosa, in pentola, bolle veramente. E forse
è anche abbastanza logico pensare a questo tipo di azione.
Molte volte, infatti, si è parlato dei modelli di business di Facebook e Instagram, tirando in ballo le potenzialità enormi
delle due piattaforme ma anche le revenue decisamente sotto la media per un mondo da 3 miliardi di utenti.
Da qui questa sorta di piano che porterebbe Instagram nel mondo dell’eCommerce con un’applicazione dedicata. Un momento atteso
anche dalle molte aziende che hanno un account sul social network (25 milioni in tutto il mondo, e tra questi già 2 milioni sono inserzionisti). La particolarità dei post su Instagram è decisamente orientata all’eCommerce, e questa app specifica potrebbe essere un bel
banco di prova. Già oggi, del resto, le aziende possono proporre l’acquisto di loro prodotti su Instagram, postando le foto e aggiungendo il tag “compra ora”. Una feature inserita a partire da fine 2016. IG Shopping sarebbe una consacrazione in questo senso, con la variante che
Facebook Inc potrebbe entrare direttamente nel processo di acquisto, cioè trattenendo revenue come fanno eBay ed Amazon per
capirci. Lo scopriremo nei prossimi mesi.stagram continua a crescere non solo a livello mondiale, ma anche nel nostro paese.

© Riproduzione riservata



Sorgente – ilsole24ore.com