Abruzzo: si profila larga vittoria del centro-destra, M5S in forte calo

Marco Marsilio, candidato del centro-destra (Lega compresa) per le elezioni in Abruzzo, è in testa allo scrutinio secondo le prime proiezioni Swg con il 48,9% e si appresta
a diventare il nuovo governatore abruzzese. Nettamente staccati gli altri candidati: Giovanni Legnini del centro-sinistra è al 28,6%, Sara Marcozzi del M5s al 21,2%, un risultato molto lontano dal 40% sfiorato in Abruzzo alle politiche del 2018



Sorgente – ilsole24ore.com